Una Ragazza, un Ragazzo
e un Bambino per lo Spettacolo

Concorso Nazionale di inclusione sociale

Una Ragazza, un Ragazzo e un Bambino per lo Spettacolo - Concorso Nazionale di inclusione sociale, nasce nel 2020 ed inizia la sua avventura nel variegato ed inflazionato mondo dei concorsi, con la prima edizione che si tiene come finale a Roma.

La prima edizione nel 2020 vede ammessi in finale quasi cinquanta finalisti tra ragazze, ragazzi e bambini. E come prima edizione è un grande successo.
Da allora e fino ad oggi è stato un crescendo di successo di critica e pubblico , confermato anche dalla presenza continua di giudici e presentatori eccezionali nelle varie selezioni.

La particolarità di questo Concorso è che, oltre a tutti i partecipanti normodotati, si vuol dare la possibilità di partecipazione anche a tutte quelle persone che fino ad oggi sono state penalizzate, escluse ed emarginate a causa della presenza di un handicap.
Quindi la partecipazione sarà aperta anche a tutti coloro che vivono un handicap e che vogliono e desiderano partecipare.

Ci piace inoltre ricordare che le ragazze che hanno partecipato alle selezioni, alle 2 finali, hanno vinto o comunque ottenuto dei risultati importanti nelle classifiche, hanno intrapreso un percorso nel mondo dello spettacolo, della moda, del cinema e della televisione.

I vincitori dell'edizione 2021

Da sinistra a destra: Leonardo di Marco, Julia Bednarz, Luca Bruzzese, Cristina Lechea